__________

Naruto (1ª serie - Non censurata)

https://i.imgur.com/RWpvEde.jpg

Presentazione dell'anime:

Naruto è serie televisiva anime tratta dai primi 27 volumi del manga. È andata in onda dal 3 ottobre 2002 all'8 febbraio 2007 su TV Tokyo per un totale di 220 episodi, con la produzione affidata alla Pierrot e la direzione a Hayato Date, mentre i personaggi di Naruto, Sasuke, Sakura e Kakashi sono stati doppiati rispettivamente da Junko Takeuchi, Noriaki Sugiyama, Chie Nakamura e Kazuhiko Inoue. Per la serie sono state registrate 9 sigle di apertura e 15 di chiusura, interpretate da artisti quali Hound Dog, Flow e Asian Kung-Fu Generation, con il compositore Toshio Masuda che si è occupato della colonna sonora. A partire dal 1º gennaio 2003 la serie è stata anche raccolta in 52 DVD, in seguito raccolti in box da 6 DVD ciascuno, per il mercato home video, di cui gli ultimi due sono stati pubblicati il 4 luglio 2007. Inoltre, per celebrare la fine della prima serie, TV Tokyo ha messo in vendita l'8 febbraio 2007 un DVD speciale contenente l'ultimo episodio, retroscena sulla produzione, interviste agli animatori e doppiatori e alcuni trailer della nuova stagione. In seguito la serie è stata rimasterizzata in HD e ritrasmessa col titolo "Naruto: Shōnen hen" (NARUTO-ナルト-少年篇?), con nuove sigle d'apertura e chiusura e il taglio di scene non esistenti nel manga.

L'anime è stato trasmesso in più di 60 paesi. In Germania, Spagna, Portogallo, Austria e Svizzera i diritti dell'anime di "Naruto" per il mercato televisivo e per l'home video sono stati acquistati da Panini. La prima serie è andata in onda su Game One in Francia, Jetix nel Regno Unito, Jetix Espaňa in Spagna e TV-Channel in Germania. Negli Stati Uniti, i primi 209 episodi della prima serie sono stati trasmessi dal 10 settembre 2005 al 31 gennaio 2009 su Cartoon Network con una replica in versione integrale andata in onda sul canale Adult Swim dal 1º dicembre 2012. In Nord America sono stati venduti anche i DVD: per la prima serie sono stati pubblicati box di tre DVD l'uno con episodi in versione integrale dal 4 luglio 2006 al 22 settembre 2009 congiuntamente a un'edizione limitata contenente diversi bonus, come lo storyboard e la bandana recante il simbolo della foglia.

In Italia, i diritti televisivi dell'anime sono stati acquistati da Mediaset, che ha trasmesso la prima serie a partire dal 5 settembre 2006 alle 13:40 su Italia 1, con repliche su Hiro dall'8 dicembre 2008 e su Italia 2 dall'8 luglio 2011. L'edizione italiana è stata curata dallo studio LOGOS che ha affidato la direzione del doppiaggio a Pino Pirovano e Gabriele Calindri mentre la sigla d'apertura dal titolo "Io credo in me" è stata scritta e composta da Beppe Dati e Cristiano Macrì e cantata da Giorgio Vanni. Per il mercato home video i diritti di "Naruto" sono stati acquistati da Panini Video, che ha messo in vendita il primo DVD, contenente gli episodi dall'1 al 5, il 5 ottobre 2006. I DVD presentano sia il doppiaggio effettuato da Mediaset che l'audio in lingua originale con sottotitoli in italiano, senza censure e con la sigla cantata da Giorgio Vanni per la versione televisiva mentre le sigle originali sono state comunque inserite nella sezione Extra.

Nazione: Giappone

Anno: 2002-2007

Genere: avventura, azione, fantasy, ninja

Regia: Hayato Date

Cast di doppiatori: Leonardo Graziano, Emanuela Pacotto, Alessandro Rigotti, Lorenzo Scattorin, Claudio Moneta, Mario Scarabelli, Patrizia Mottola, Cinzia Massironi, Diego Sabre, Dania Cericola, Federica Valenti, Paolo De Santis, Federico Zanandrea, Marco Balzarotti, Matteo Zanotti, Renato Novara, Jolanda Granato, Ivo De Palma, Felice Invernici, Massimo Di Benedetto, Beatrice Caggiula, Luigi Rosa, Luca Bottale, Cristiana Rossi, Gabriele Calindri, Patrizio Prata, Massimiliano Lotti, Stefania Patruno, Debora Magnaghi, Simone D'Andrea, Riccardo Lombardo

Mangaka: Masashi Kishimoto

Valutazione IMDB: 8,3/10

Lingua: italiano

Stagioni: 2 (se si considera anche Naruto Shippūden, la 2ª stagione)

Episodi totali: 220 (720 se si considerano anche i 500 episodi di Naruto Shippūden, la 2ª stagione)

Durata episodi singoli: 23 minuti

Sinossi:

"Kyūbi, il Demone Volpe a 9 code imperversava nei vari villaggi ninja depredandoli e seminando morte e distruzione, nessuno sembrava poterlo fermare... eccetto 5 valorosi guerrieri ninja, definiti gli Hokage. Uno di loro, il quarto per l'esattezza, sacrificò la propria vita per riuscire a fermarlo, sigillando poi l'agoniato demone dentro il corpo di un bambino. Il suo nome? Uzumaki Naruto."

Con questo preambolo inizia una delle serie più belle e accattivanti del panorama nipponico. "Naruto" tratta la crescita fisica, psicologica ed anche spirituale di un gruppo di ragazzi intenzionati a fare successo e carriera nel mondo dei ninja, per poi passare ai personaggi stessi, che sono veramente "cool". Infatti ogni genin (ninja novizio) è caratterizzato in modo diverso e con stili di combattimento, carattere e tecniche che si differenziano l'un l'altro. Partendo da Naruto che usa la "Kagebushin No Jutsu" (tecnica suprema della moltiplicazione del corpo) a Sasuke e Kakashi padroni dello Sharingan (tecnica che permette di copiare le tecniche dell'avversario e di anticiparle) Shikamaru della "Kagemanu No Jutsu" (tecnica della manipolazione dell'ombra) e via dicendo.

I vari genin suddivisi in gruppi da 3 (generalmente due ragazzi e una ragazza) saranno guidati dal loro Jonin, ossia un maestro più abile, nel corso delle varie missioni con lo scopo di formarli e poter un giorno diventare dei veri ninja provetti. Il sogno del protagonista in questo caso è diventare uno dei cinque Hokage e guadagnare così il rispetto della gente che lo allontanava in gioventù perché "reincarnazione" del demone volpe... insomma.

Naruto affronta tanti temi: l'abbandono, il tradimento, la morte, la solitudine, l'inferiorità, l'amore, l'amicizia, il rispetto e il lottare per i propri sogni. Tutto questo però viene trattato con situazioni al limite dell'impossibile e terribilmente demenziali (Gai sensei e Rock Lee su tutti) e combattimenti fluidi ed adrenalici con "cattivoni" d'eccellenza (Zabuza, Gaara e Orochimaru tanto per citarne alcuni) che faranno le loro entrate e divideranno il pubblico in due fazioni: una che li amerà per i loro atteggiamenti allettanti, e l'altra che li odierà per il ruolo che avranno nella storia e per ciò che faranno ai nostri eroi...

~ Elenco episodi ~

1º episodio - Arriva Naruto!

2º episodio - Konohamaru

3º episodio - Nemici?

4º episodio - Esercitazione di sopravvivenza

5º episodio - Squalificati?

6º episodio - In missione ufficiale

7º episodio - L'assassino nella nebbia

8º episodio - Promesse dolorose

9º episodio - Kakashi e lo Sharingan

10º episodio - L'essenza del chakra

11º episodio - C'era una volta un eroe

12º episodio - Il ritorno di Zabusa

13º episodio - Gli specchi diabolici di Haku

14º episodio - Pronto all'azione

15º episodio - Visibilità zero: lo Sharingan sconfitto

16º episodio - Il mostro liberato

17º episodio - L'infanzia di Haku

18º episodio - Un'arma ninja

19º episodio - Cade la neve

20º episodio - Selezione Chūnin

21º episodio - Nemici formidabili

22º episodio - Spirito di competizione

23º episodio - Nemici spietati

24º episodio - La prima prova

25º episodio - Il decimo problema

26º episodio - Un articolo prima del secondo test

27º episodio - L'inizio del secondo test

28º episodio - Naruto fa da esca

29º episodio - Naruto contrattacca

30º episodio - La tecnica del drago di fuoco

31º episodio - L'amore di Rock Lee

32º  episodio - La rivincita di Sakura

33º episodio - Una formazione imbattibile

34º episodio - Il terrore di Akamaru

35º episodio - Non si sbircia!

36º episodio - Protagonista assoluto

37º episodio - La seconda prova è terminata

38º episodio - Passa solo la metà

39º episodio - L'invidia di Rock Lee

40º episodio - Confronto Esplosivo

41º episodio - Una sfida al femminile

42º episodio - L'incontro più avvincente

43º episodio - Shikamaru sotto i riflettor

44º episodio - Due contro uno

45º episodio - L'asso nella manica di Naruto

46º episodio - Il Byakugan

47º episodio - Combattere di fronte al proprio eroe

48º episodio - Gaara al tappeto

49º episodio - La tecnica segreta proibita!

50º episodio - Povero Rock Lee!

51º episodio - Sasuke in grave pericolo

52º episodio - Il ritorno di Ebisu

53º episodio - L'eremita dei rospi

54º episodio - La tecnica del richiamo

55º episodio - Un fiore pieno di speranza

56º episodio - Questione di vita o di morte

57º episodio - Gamabunta, il sovrano dei rospi

58º episodio - Naruto e Shikamaru contro Gaara!

59º episodio - Verso la finale

60º episodio - Vincerò io, costi quel che costi

61º episodio - Difesa assoluta

62º episodio - La forza nascosta dei falliti!

63º episodio - A rischio di squalifica

64º episodio - Spirito di combattimento zero!

65º episodio - Il ritorno di Sasuke

66º episodio - Sasuke al via

67º episodio - La tecnica dei mille falchi

68º episodio - Attacco alla Foglia

69º episodio - Missione di livello A

70º episodio - L'imboscata di Shikamaru

71º episodio - Hokage contro Hokage

72º episodio - L'errore dell'Hokage

73º episodio - Il sigillo del Diavolo

74º episodio - La vera identità di Gaara

75º episodio - La determinazione di Sasuke

76º episodio - Omicidio al chiaro di luna

77º episodio - Il nome di Gaara

78º episodio - Naruto alla riscossa

79º episodio - Il colpo finale

80º episodio - La fine del Terzo Hokage

81º episodio - Il ritorno nella nebbia

82º episodio - Sharingan contro Sharingan

83º episodio - Jiraiya e Naruto

84º episodio - La furia di Sasuke

85º episodio - Questione tra fratelli

[ ...In aggiornamento continuo... ]

_____________________________________________________________________________________________________________________________

ATTENZIONE!

Il materiale qui presente è pubblicato a solo scopo dimostrativo e per testarne la funzionalità tecnica; quindi è assolutamente vietato prelevare e/o scaricare qualsiasi file da questo sito, file che, tra le altre cose, non sono ospitati su questo dominio.

DaS TV non fomenta, incoraggia, né sostiene in nessuna maniera la pirateria informatica!

Pertanto non può essere ritenuto in alcun modo responsabile per qualsiasi pubblicazione o altra azione commessa dagli utenti registrati.

Se il materiale testato è stato di vostro gradimento, siete invitati a supportare il lavoro dei produttori acquistando la versione originale.