__________

IL SIGNORE DEGLI ANELLI - LA COMPAGNIA DELL'ANELLO (versione estesa)

https://i.imgur.com/H8lP1QO.jpg

Presentazione del film:

Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello è un film colossal del 2001 diretto da Peter Jackson.

Tratto dall'omonima prima parte del romanzo di J. R. R. Tolkien "Il Signore degli Anelli", è il primo lungometraggio della trilogia del "Signore degli Anelli". Il film è seguito da "Il Signore degli Anelli - Le due torri", uscito nel 2002 e da "Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re" del 2003, che conclude la trilogia cinematografica.

Il film è uscito nelle sale negli Stati Uniti il 19 dicembre 2001, mentre nelle sale italiane il 18 gennaio 2002.

La pellicola vede lo hobbit Frodo Baggins cominciare il suo viaggio verso Mordor per distruggere l'Unico Anello creato dal malvagio Sauron. Il Consiglio di Elrond di Gran Burrone decide di affiancare a Frodo la "Compagnia dell'Anello", ovvero un gruppo di guerrieri (e amici) composto dallo stregone Gandalf il Grigio (guida del gruppo), gli uomini Aragorn e Boromir, l'elfo Legolas, il nano Gimli e gli hobbit Sam, Merry e Pipino.

Le riprese del film sono iniziate ad ottobre 1999, in concomitanza con quelle del secondo capitolo, "Il Signore degli Anelli - Le due torri", e si sono svolte in Nuova Zelanda, in molti set sparsi per la nazione. La sceneggiatura è stata scritta da Peter Jackson, da sua moglie Fran Walsh e da Philippa Boyens. La colonna sonora è invece composta da Howard Shore, presente anche nei successivi capitoli.

Il film è stato un grande successo sia di critica che di pubblico ed ha ottenuto vari riconoscimenti cinematografici, tra cui 4 Premi Oscar nel 2002 su 13 nomination: per la migliore fotografia, il miglior trucco, la migliore colonna sonora e i migliori effetti speciali. L'AFI lo ha inserito al cinquantesimo posto nella classifica dei cento migliori film di tutti i tempi e al secondo posto nella classifica dei dieci migliori film fantasy di tutti i tempi nell'AFI's 10 Top 10 della American Film Institute.

Tre prequel del film intitolati "Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato", "Lo Hobbit - La desolazione di Smaug" e "Lo Hobbit - La battaglia delle cinque armate" tratti dal romanzo "Lo Hobbit" di J.R.R. Tolkien, sono usciti rispettivamente nel 2012, 2013 e 2014.

Nazione: Nuova Zelanda, USA

Anno: 2001

Genere: epico, fantastico, avventura, drammatico

Durata: 228 minuti

Regia: Peter Jackson

Cast: Elijah Wood, Sean Astin, Billy Boyd, Dominic Monaghan, Viggo Mortensen, Ian McKellen, Orlando Bloom, John Rhys-Davies, Sean Bean, Liv Tyler, Cate Blanchett, Ian Holm, Christopher Lee, Hugo Weaving, Andy Serkis

Valutazione IMDB: 8,8/10

Sinossi:

Primo capito della saga de "Il Signore degli Anelli", tratto dall'omonimo romanzo di J.R.R. Tolkien. Lo hobbit Bilbo Baggins, in occasione del suo centoundicesimo compleanno, decide di sparire abbandonando casa e amici e lasciando i suoi averi all'amato nipote Frodo. Quando sta per andarsene, però, il suo vecchio amico mago, Gandalf, lo induce a lasciare a Frodo anche l'anello magico che stava portando via con sè: si tratta infatti de l'Unico Anello, forgiato dall'Oscuro Signore Sauron per controllare tutti i popoli della Terra di Mezzo. L'unico modo per impedire che il suo malvagio disegno si realizzi è distruggere l'Anello gettandolo nella nella lava del Monte Fato, dove venne forgiato secoli prima. Per farlo, il Consiglio di Elrond riunisce una compagnia formata da nove rappresentanti dei popoli liberi della Terra di Mezzo: quattro hobbit di cui Frodo, portatore dell'Unico Anello, Pipino, Sam e Merry, due uomini, Aragorn e Boromir, il mago Gandalf, il nano Gimli e l'elfo Legolas.

Clicca QUI per vedere il trailer ufficiale italiano

Clicca QUI per guardare il film!

_____________________________________________________________________________________________________________________________

ATTENZIONE!

Il materiale qui presente è pubblicato a solo scopo dimostrativo e per testarne la funzionalità tecnica; quindi è assolutamente vietato prelevare e/o scaricare qualsiasi file da questo sito, file che, tra le altre cose, non sono ospitati su questo dominio.

DaS TV non fomenta, incoraggia, né sostiene in nessuna maniera la pirateria informatica!

Pertanto non può essere ritenuto in alcun modo responsabile per qualsiasi pubblicazione o altra azione commessa dagli utenti registrati.

Se il materiale testato è stato di vostro gradimento, siete invitati a supportare il lavoro dei produttori acquistando la versione originale.